Pipe Don Carlos

Le pipe Don Carlos sono fatte a mano da Bruto Sordini e sua moglie Rosaria a Cagli, in provincia di Pesaro Urbino, nelle zone in cui è nata la cosidetta scuola Pesarese. Fondatore insieme a Giancarlo Guidi della Ser Jacopo della Gemma e dopo un periodo di ulteriore affinamito alla Il Ceppo di Giorgio Imperatori, nel 1992 fonda la ditta RES, di cui le pipe Don Carlos sono il fiore all'occhiello. Forme propie e particolari come MELOS, HYDRA, MONTANA, SEMICROMA; DISAMARA, BOLERO insieme a forme più classicheggiuanti compongono la produzione di pipe Don Carlos; Bruto uso solo radica italiana con lavorazione manuale, per garantire ad ogni pipa una fumabilità eccellente